InvestingFx24

Borsa, social e Forex news

Pandemia ed economia: in 2 milioni senza lavoro da 6 mesi

Il rapporto pubblicato negli Stati Uniti evidenzia il numero dei disoccupati durante la pandemia da coronavirus: i numeri
lavoro

Il dato è impressionante, se paragonato al numero totale dei lavoratori. Secondo un rapporto, quasi due milioni di persone, negli Stati Uniti, non lavorano da almeno sei mesi.

Si tratta della causa dell’impatto economico della pandemia. Le persone colpite erano o disoccupate o completamente licenziate, ha affermato il think tank della Resolution Foundation.

Si chiede che il regime di permessi rimanga in vigore per diversi mesi dopo che le restrizioni di blocco saranno state allentate. Il Tesoro ha detto che il governo continuerà a investire nella protezione e nella creazione di posti di lavoro.

E intanto, la Resolution Foundation ha affermato che dei quasi due milioni di persone colpite, la maggior parte è stata in congedo a tempo pieno o è passata dalla licenza alla disoccupazione e ritorno, mentre altre 700.000 sono state ufficialmente disoccupate.

Tra i lavoratori attualmente occupati, l’8% si aspetta di perdere il lavoro nei prossimi tre mesi o gli è stato detto che saranno licenziati, ha aggiunto il documento.