InvestingFx24

Borsa, social e Forex news

BoJ Lancerà Piano per Contrastare Cambiamento Climatico, Mantiene Invariata Politica

di Leika Kihara e Tetsushi Kajimoto

La Boj ha inoltre mantenuto il massiccio stimolo monetario per sostenere la ripresa dell’economia del Paese ed esteso la scadenza dei programmi di acquisti netti e di quelli di credito, introdotti lo scorso anno per destinare i finanziamenti alle aziende colpite dalla pandemia.

L’istituto centrale ha detto di prevedere che il lancio del piano per la lotta al cambiamento climatico avverrà entro la fine dell’anno e fatto sapere che rilascerà una bozza preliminare del programma durante la prossima riunione di politica monetaria di luglio.

“La questione del cambiamento climatico potrebbe esercitare un impatto molto grande sull’attività economica, sui prezzi e sulle condizioni finanziarie in una prospettiva che va dal medio al lungo termine”, si legge in una nota dell’istituto centrale.

“Sostenere gli sforzi del settore privato dal punto di vista di una banca centrale contribuirà a stabilizzare l’economia nel lungo periodo”, riporta inoltre la nota.

La Boj ha annunciato che nell’ambito del piano fornirà finanziamenti alle istituzioni finanziarie che incrementano prestiti e investimenti destinati alle attività che puntano a contrastare il cambiamento climatico.

Sebbene i dettagli del piano non siano ancora stati annunciati, la banca centrale ha affermato che sarà plasmato sulla base di un programma simile, che fornisce prestiti a basso costo alle istituzioni finanziarie che offrono maggior credito alle industrie considerate in crescita.

In seguito alla due giorni di politica monetaria la banca centrale giapponese ha inoltre mantenuto il target per i tassi di interesse a breve termine a -0,1% e intorno allo 0% per quanto riguarda i rendimenti a lungo termine, come da attese, oltre a estendere di sei mesi la scadenza per i programmi di credito e di acquisti netti.

(Tradotto in redazione a Danzica da Michela Piersimoni, in redazione a Roma Stefano Bernabei, michela.piersimoni@thomsonreuters.com, +48 587696616)

fonte FxEmpire